Amargura

Elena Ledda

Amargura

Marocco Music

Voto: 4/5

Elena Ledda ha attraversato il Tirreno, si è cercata un team nel golfo di Napoli e poi ha ricominciato a pensare alla sua terra. Amargura è un bellalbum di esperanto musicale nel quale la cultura sarda caratterizza ogni passo, senza impedire ai protagonisti del viaggio di concedersi scarti nel sentiero, virate improvvise, sorprese. Come anche nel recente album di Franca Masu, altra bella voce insulare, anche in questo lavoro i sapori si mescolano, gli strumentisti si mettono in fila per solidarizzare con la grana impeccabile di Elena Ledda. Napoletani (Lino Cannavacciuolo, Gigi De Rienzo, Joe Amoroso, Ernesto Vitolo), africani (Gabin Dabirè), sardi (Mauro Palmas, Paolo Fresu): tutti insieme a cesellare canzoni vecchie come il vento di tramontana, nuove come una brezza di primo mattino.

ven, 25 feb 2005 - articolo di Valerio Corzani

Tag: Elena Ledda  Cd  World

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email