Qui non arrivano gli angeli - Conversazione con Vasco Rossi

Massimo Cotto

Qui non arrivano gli angeli - Conversazione con Vasco Rossi

Aliberti

Voto: 3/5

Il Roxy non è un bar, ma un luogo aldilà diverso dal Paradiso,dove un giorno tutti ci ritroveremo. Bono gli è crollato come mito dopo lalbum All That You Cant Leave Behind e un duetto con Pavarotti,ma poi gli U2 si sono ripresi alla grande; perché un paio di errori si possono perdonare. Il suo sogno era quantomeno riuscire a mantenersi con la musica, e mantenere la sua musica, ma allinizio i suoi amici scappavano dicendo arriva Vasco con la chitarra!. Questi e mille altri aneddoti, e riflessioni, dalla viva voce di Vasco, filtrata da Massimo Cotto e da anni di interviste. Per scoprire anche che leroe di Zocca avrebbe potuto chiamarsi Renzo, come voleva la madre, ma per fortuna un eroe più grande, un compagno di prigionia di suo padre in un campo di concentramento tedesco, si chiamava Vasco.

ven, 13 gen 2006 - articolo di Gabriele Guerra

Tag: Vasco Rossi  Libri  Pop

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email