What Else Is There?

Röyksopp

What Else Is There?

Astralwerks

Voto: 4/5

 

A metà tra la Tempesta degli Xmen e una sopravvissuta del Villaggio dei dannati, Karin Dreijer, della band svedese The Knife, si abbatte su piccolo centro rurale nel profondo nord del globo terrestre camminando a mezzo metro dal suolo. Glaciale, enigmatica e oscura, travolge tutto quello che incontra fino a raggiungere la vittima designata. È quasi un thriller il video di What Else Is There? dei Röyksopp, terzo singolo da The Understanding, a cui il giovane regista danese Martin De Thurah ha voluto però aggiungere un tocco di poesia. Immagini come frammenti che si dissolvono, colori freddi e atmosfere sospese che evocano antiche leggende, e occhi che esprimono sensazioni contrastanti, riuscendo a trasformare la paura in un senso di profonda nostalgia.

ven, 25 nov 2005 - articolo di Daniela Liucci

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email