Throw Down Your Arms

Sinead O’Connor

Throw Down Your Arms

Radio Fandango

Voto: 4/5

Che nostalgia ha Sinéad OConnor dei tempi doro in cui il reggae si affacciava al mondo a bordo dei 45 giri, un lato con una canzone e laltro con la sua imprescindibile versione dub. Non sono più i 45 giri a fare la storia e al vinile si è sostituita la superficie lucente dei cd o addirittura linconsistenza materica dellmp3 ma nella testa della OConnor non è passato un

giorno da quei tempi. Un cd con dodici reinterpretazioni di classici roots reggae (da Peter Tosh a Burning Spears passando per Lee Scratch Perry) e un altro con le loro versioni dub: quello della cantante irlandese è un approccio conservativo, volutamente reazionario, magicamente femminile, guidato da una voce che rende preghiera qualsiasi cosa canti. Producono Sly and Robbie, signori della musica reggae.

ven, 11 nov 2005 - articolo di Mauro Petruzziello

Tag: sinead o'connor

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email