Intensive Care

Robbie Williams

Intensive Care

Capitol

Voto: 3/5

Citiamo dalla nuova Make Me Pure: "O Signore, rendimi puro, ma non subito. Per questo ci piace Robbie Williams: per lironia non troppo sottile, per non essere politically correct, perché ci ricorda quellamico malinconico e buffone a cui si perdona ogni eccesso. La capacità di trascendere il semplice dato musicale rende Robbie Williams personaggio, entertainer, icona. In virtù del suo ego debordante gli si perdona che nel cambio di guardia Stephen Duffy ha sostituito Guy Chambers in qualità di produttore e autore delle musiche qualcosa della vecchia freschezza sia andata perduta. Nei nuovi pezzi, orientati su un power pop molto Eighties, si avverte sempre la volontà di creare classici. Ma la vita pulsa, lautobiografia è la trama delle canzoni. E il finale è un happy end.

ven, 28 ott 2005 - articolo di Mauro Petruzziello

Tag: Robbie Williams  Cd  Pop

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email