Noah's Ark

Cocorosie

Noah's Ark

Touch And Go

Voto: 4/5

Se La Maison de Mon Rêve era lespressione del clima magico e rilassato di una settimana trascorsa tra le quattro mura di un appartamento parigino, Noahs Ark è il diario di un viaggio alla scoperta del mondo. Una disincantata passeggiata in un mondo brutale sollevata dalla bellezza della natura e dalla presenza di vecchi amici (Anthony, Devendra Banhart, MC Spleen). La tecnica è la stessa: folk-gospel-hip hop, dissonanze, liriche trasognate e pungenti, suoni ambientali, attitudine lo-fi dalle mille sfumature. Eppure Bianca e Sierra Cassady si spingono oltre. A chitarra e beatbox affiancano pianoforte e arpa, alle melodie aggiungono nuova linfa (Beautiful Boyz ne è il migliore esempio) e qualche citazione (leco di Björk in The Sea Is Calm), e a ogni nota infondono un potere evocativo che cattura e ipnotizza.

ven, 9 set 2005 - articolo di Daniela Liucci

Tag: Cocorosie  Album  Avant Pop

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email