Holy Lola

Henri Texier

Holy Lola

Label Bleu

Voto: 4/5

Un cinema lento, riflessivo, sovversivo, quello di Bertrand Tavernier, autore di Holy Lola, a cui Henry Texier, contrabbassista ed esegeta del free jazz francese, ha donato splendide musiche. Facile, si potrebbe pensare, se ci si circonda di gente come Louis Sclavis, Manu Codja, Dominique Pifarely; ma Texier è musicista complesso, che soffre i vincoli e utilizza i musicisti come un mezzo qualsiasi per evocare immagini. Così Pifarely in No Children lascia da parte i virtuosismi per linsieme, e Sclavis è quasi irriconoscibile in Déminage. Sorprende sempre, Texier, anche quando la sua musica, già filmica per definizione, funge da mero accompagnamento per immagini, che nel disco ovviamente non ci sono. Ma va bene anche così...

ven, 8 lug 2005 - articolo di Federico Scoppio

Tag: Henri Texier  Cd  Jazz

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email