Amadou & Mariam

Dimanche a Bamako

Warner

Voto: 4/5

Amadou Bagayoko e Mariam Doumbia vengono dal Mali, fanno coppia fissa da 25 anni e sono non vedenti. Lipnotica chitarra elettrica di Amadou attorniata da tablas, djembe, percussioni e fiati arpeggia e tesse un country west-africano, contaminato da spirito reggae (La Réalité) e accenti dance, immerso nel vociare delle strade, nel traffico cittadino (Taxi Bamako) e nella tradizione maliana in genere. La produzione di Manu Chao che appare anche alla voce, chitarra e programmazione occidentalizza e ripulisce il tutto, inevitabilmente. Ma non è una cartolina, e i master, le tracce e le sovraincisioni, in continuo viaggio fra Mopti, Parigi e Bamako, non perdono la loro carica di magia.

ven, 24 giu 2005 - articolo di Gabriele Guerra

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email