Mylo

Destroy Rock'N'Roll

V2

Voto: 3/5

Men At Work, Weird Al Yankovic, Sheena Easton,Missing Persons, Culture Club insieme a Boy George. Elencati in fila nella title-track fanno pensare al nutrimento musicale di una generazione. Eppure negli anni 80 Mylo muoveva i primi passi non a livello musicale, ma strettamente motorio. Oggi lartista scozzese, venticinquenne e quindi inspiegabilmente cultore di chicche di unepoca che avrebbe dovuto solo sfiorarlo, nel suo album desordio campiona addirittura Betty Davis Eyes di Kim Carnes. Ma il risultato non ha nulla a che vedere con gli 80. Sempre di citazionismo trattasi, perché il disco parla francese ed è pedissequamente improntato al french touch. Altro che i nomi di prima. Qui da citare cè Cassius, Air, Daft Punk e Etienne De Crecy.

ven, 10 giu 2005 - articolo di Mauro Petruzziello

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email