Morgan

Non al denaro non all'amore né al cielo

Columbia/Sony

Voto: 3/5

Non sempre i dischi devono giustificare la loro esistenza. Se occorre, lo devono fare solamente attraverso significati musicali. Non è così per il nuovo disco di Morgan. Che, innanzi tutto, non è un disco nuovo, ma il remake dellinarrivabile album che De André realizzò nel 1971 ispirandosi allAntologia di Spoon River di Lee Masters. Non uno stravolgimento, ma un adattamento, fedele alloriginale anche se con piccoli tradimenti. Non una lettura inedita, ma la (necessaria?) ricostruzione filologica. Morgan canta con un equilibrio nuovo, lopera è bellissima ma già lo sapevamo , le variazioni rendono il tutto un po barocco. Perché, dunque, un remake? Qui, purtroppo, la musica da sola non basta a chiarirlo. Il certificato di utilità va mostrato.

ven, 27 mag 2005 - articolo di Mauro Petruzziello

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email