Saul Williams

Saul Williams

V2

Voto: 2/5

Quattro anni fa, al momento della pubblicazione dellesordio Amethyst Rock Star, furono in molti ad indicare in Saul Williams il personaggio che avrebbe guidato la riscossa degli artisti hip hop, con una miscela esplosiva di musica, consapevolezza politica e credibili pose da nuovo profeta. Forte di uno stile interpretativo personale, a metà strada tra il rappato ed il recitato, cresciuto artisticamente nel circuito della slam poetry newyorkese, Williams conferma con questo nuovo lavoro di essere in possesso di un ottima penna, ma di non aver ancora trovato la giusta ambientazione musicale. Lhard rock vagamente virato black, messo in piedi per loccasione con la complicità di alcuni membri dei Mars Volta e dei System Of A Down, suona retorico e stagnante, finendo con il compromettere le sorti del disco.

ven, 8 apr 2005 - articolo di Stefano Renzi

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email