Dave Douglas

Mountain Passages

Greenleaf Music

Voto: 4/5

Musica dalta quota, in tutti i sensi. È stata commissionata dagli organizzatori del festival Il suono delle Dolomiti, eseguita a 3000 metri nei pressi di due rifugi (uno in Val di Fassa e laltro sopra Madonna di Campiglio), concepita dal trombettista Dave Douglas pensando a questa location e proiettata nellalto dei cieli (e dei monti) da un disegno compositivo fertile e azzeccato. Al fianco del leader (ce li si immagina abbarbicati su un cucuzzolo) Michael Moore alle ance, Peggy Lee al violoncello, Marcus Rojas al basso tuba, Dylan Van Der Schyff alla batteria. Jazz intimista ma senza analgesici, echi folk, swing ovattato. Si parte da un brano titolato Summit Music e poi si continua ad andar su.

ven, 25 mar 2005 - articolo di Valerio Corzani

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email