Shivaree

Who's Got Trouble?

Zoe/V2

Voto: 4/5

Labbandono e la sensazione di vuoto lasciata da un amore finito come un road movie notturno che attraversa in linea retta il sud Stati Uniti, da New Orleans alla Bassa California. Malinconico e sinistro allo stesso tempo, il terzo album degli Shivaree è una piccola gemma di alternative country colorato da tocchi di leggeri di jazz e pop in salsa noir. La voce di Ambrosia Parsley, a tratti vissuta come quella di Tom Waits a tratti maliarda come quella di una diva degli anni 50, sfida, culla e plasma un universo personale in cui le ombre prendono vita e tutto sembra plausibile, anche che la grassa signora di Limbourg di Brian Eno diventi la sua migliora amica.

ven, 11 mar 2005 - articolo di Daniela Liucci

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email