AA. VV.

2017 Pacific Ultra Sound

Sugarlicks Records

Voto: 4/5

Laccento esotico di apertura e i ritmi tribali misti a unelettronica semplice quanto raffinata ammorbidiscono e rendono allettante limpatto del primo ascolto (Material Girl). Il groove di City That Frosts fa muovere e shakerare il didietro e le braccia in un ballo morbido e sensuale. I ritmi street di Whats Your Style ricordano i Digable Planets e gli US3 e i primi esperimenti del genere hip jazz dei primi anni 90. Allo stesso modo, tutte le 12 tracce di 2017 Pacific Ultra Sound impreziosiscono il concetto di hip hop/dance/elettronica filtrandola con lo sguardo esotico dei musicisti del Sud Pacifico (Aotearoa, Nuova Zelanda), qui uniti a rappresentare le sonorità manipolate con cura della loro terra. Da non perdere!

ven, 11 mar 2005 - articolo di Tirza Bonifazi

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email