AA. VV.

Su la testa!

Arcana

Voto: 4/5

È difficile scrivere con lucidità di un periodo storico che si sta ancora vivendo avverte John Vignola, il curatore di questo volume che racconta dieci anni, gli ultimi, di rock italiano. Eppure nei quattro saggi che compongono questo libro (affidati alla penna di Alessandro Besselva Averame, Carlo Bordone, Luca Castelli e del nostro collaboratore Damir Ivic) colpisce proprio la chiarezza di analisi, la precisione dei riferimenti, la consapevolezza delle distanze da prendere nei confronti di un periodo che ha permesso allItalia del rock di trovare unidentità propria ed emergere dallunderground. Non solo cronaca, non solo critica, anche il flash credibile di una generazione di musicisti, produttori, discografici, scene cittadine. Dagli Afterhours agli Zu, ma lordine alfabetico non centra.

ven, 11 mar 2005 - articolo di Valerio Corzani

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email