Disorder Fest: II edizione

Mentre la crisi continua a mietere vittime, e tanti festival si ridimensionano o addirittura chiudono i battenti, qualcuno ancora ci prova e ce la fa. È il caso del Disorder Fest di Eboli (Salerno), nato l'anno scorso come Disorder Beer Fest perché, dicevano gli organizzatori,  speriamo che questo festival, come la birra, fermenti nel tempo, crescendo e generando sempre nuove idee.

 

La fermentazione c'è stata e il festival è cresciuto: nuova location, line-up con ottimi nomi, e un ricco calendario di serate preview spalmato per tutta l'estate, fino ad arrivare alla tre giorni di fine agosto. E tutto a ingresso gratuito.

 

Un grande intellettuale del secolo scorso, Leo Longanesi, scriveva: La nostra ricchezza è il disordine. Che è anche la nostra miseria. In ogni periodo di crisi che l'umanità ha vissuto, ciò che viene rigenerato è la voglia di stare insieme delle persone, di confrontarsi e interagire, all'interno del disordine che ci circonda. Il festival nasce per questa finalità. Perché dal disordine possono nascere delle idee.

 

:: Il programma della preview ::

 

24 giugno: Eleven Fingers

15 luglio: Edipo

5 agosto: Sycamore Age

12 agosto: Ofelia dorme

 

:: Il programma del festival ::

 

23 agosto: A classic education

24 agosto: Maria Antonietta

25 agosto: Iori's Eyes

 

www.disorderfest.it

mer, 4 lug 2012

Tag: Festival

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email