Voci per la Libertà 2011: il programma completo

Dal 21 al 25 luglio a Villadose, Rovigo

Voci per la Libertà  compie 14 anni. Il festival realizzato in collaborazione con Amnesty Italia, che promuove e diffonde i valori della Dichiarazione universale dei diritti umani coniugandoli con la cultura musicale e l'arte in generale, torna anche quest'anno a Villadose, Rovigo, dal 21 al 25 luglio, presso lo stadio del rugby di via Pelandra.

 

Cinque giorni di incontri, informazione e sensibilizzazione, ma anche di tanta musica dal vivo. Introdotti dai conduttori Gianluca Polverari e Savino Zaba, sul palco si alterneranno i finalisti del Premio Amnesty Emergenti, assegnato al brano che meglio avrà saputo interpretare e rappresentare il tema dei diritti umani, ma anche nomi importanti della scena musicale italiana, ovvero Mojomatics (21 luglio), Yo Yo Mundi (22), Africa Unite (23) e Simone Cristicchi, che domenica 24 riceverà anche il prestigioso Premio Amnesty Italia.

 

A decidere i vincitori del Premio Amnesty Emergenti sarà una giuria specializzata: Giò Alajmo (Il Gazzettino), Alessandro Besselva Averame (Il Mucchio), Javier Gonzalez Diez (Amnesty), Gabriele Guerra (Freequency), Michele Lionello (direttore artistico Voci per la Libertà), Carla Martelli (Glitter&Soul), Elisa Orlandotti (Jam), Aurelio Pasini (Il Mucchio), Gianluca Polverari (Radio Città Aperta), Riccardo Pozzato (musicista direttivo VXL) Giordano Sangiorgi (MEI), Pino Scarpettini (Fiofa), Patrizia Vita (Amnesty) e Savino Zaba (Radio 2).

 

La serata di lunedì 25, infine, si alzeranno i calici per brindare al 50° anniversario di Amnesty International. Ad animare il compleanno, alcuni amici artisti da anni impegnati a collaborare con l'associazione umanitaria nella grande sfida di dar voce ai diritti umani attraverso la propria arte: sul palco, Grazia Negro e Roy Paci, Riserva Moac, Gianmaria Testa e l'attore Roberto Citran.

 

www.vociperlaliberta.it

mer, 20 lug 2011

Tag: voci per la libertà  Simone Cristicchi

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email