Guns N' Roses a Dublino, ancora caos

Altra tappa turbolenta per la parte europea del Chinese Democracy World Tour. Di scena alla O2 Arena di Dublino il primo settembre, i Guns N' Roses si sono fatti aspettare per più di un'ora dopo lo show della band di supporto Danko Jones, indisponendo non poco il pubblico.

 

I report dall'Irlanda parlano prima di qualche buuu, poi il lancio di qualche oggetto già all'attacco di Welcome ToThe Jungle, e Axl Rose che avverte: "Un'altra bottiglia e ce ne andiamo. Questo è l'accordo, vogliamo stare qui, ma se arriva un'altra bottiglia sul palco, allora arrivederci". Tempo altri tre brani e così è. Segue un'altra ora surreale, con il pubblico che sfolla inferocito pronto a chiedere il risarcimento del biglietto e gli organizzatori che cercano di trattenere la gente parlando di semplici problemi tecnici, rassicurandoli sul rientro della band.

 

Intorno alle 23 e 30 il gran finale. Axl e soci in effetti tornano in scena e suonano  con poca voglia Rocket Queen, November Rain, Nightrain e Paradise City, davanti a un pubblico ormai esiguo e di certo non benevolo. 

 

I fan a questo punto incrociano le dita per le date in Italia, domani 4 settembre al PalaLottomatica di Roma e il 5 al MediolanumForum di Assago.

 

ven, 3 set 2010

Tag: Guns N Roses  LIVE

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email