ENPA e Barbara Monte contro l'abbandono degli animali

 

Un progetto musicale per proporre in una nuova veste la problematica dell'abbandono degli animali domestici, in particolare cani e gatti, durante il periodo estivo. L'idea nasce dalla collaborazione tra Barbara Monte, giovane promessa della musica italiana, e l'ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali.

 

Un modo alternativo per lanciare un messaggio di sensibilizzazione diretto soprattutto ai giovani. Il singolo Mare senza memoria, in uscita il 22 giugno, è accompagnato da un videoclip in cui Barbara Monte è protagonista insieme a Lilly, la cagnetta che l'artista ha salvato da un triste destino. Il ricavato della vendita del disco — in dowload e in versione EP — verrà interamente devoluto all'ENPA.

 

www.enpa.it

 

ven, 11 giu 2010

Tag: Barbara Monte  Enpa

Commenti

  • salvatore
    salvatore
    11 giugno 2010, 19:05
    bellissimo....

  • sabino
    sabino
    11 giugno 2010, 20:25
    BRAVA BARBARA !!! ho visto il servizio in tv, OTTIMA PERFORMANCE OTTIMA IDEA OTTIMO MESSAGGIO , DOVREBBERLO FAR PASSARE 100 VOLTE AL GIORNO !!! ......E TU SEI MOLTO INTENSA, COME LA TUA VOCE CHE ENTRA DENTRO !!!! sabino

  • tersilio
    tersilio
    13 giugno 2010, 14:32
    condivido

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email