Il sogno di Vasco diventa fumetto e cartone animato

 

Ho fatto un sogno era uno dei tre inediti contenuti nella raccolta Tracks 2 — inediti & rarità. Ora il brano di Vasco Rossi si espande, invadendo il mondo dei fumetti e dell'animazione, grazie all'idea e al lavoro di una squadra di sceneggiatori e disegnatori della Chiaroscuro.

 

La graphic novel omonima Ho fatto un sogno — 128 pagine in bianco e nero con macchie di colore giallo acido, 14.90 euro, edizioni Rizzoli/Lizard — si colloca in un futuro già ampiamente descritto dalla grande letteratura — da Fahrenheit 451 di Bradbury a 1984 di Orwell -, in cui tutte le forme d'arte, e soprattutto la musica, sono state proibite in favore di una felicità artificiale. Sarà proprio un eroe disegnato, ispirato a Vasco, a liberare il mondo da questa dittatura?

 

Nell'introduzione del libro Vasco Rossi scrive: Il fumetto è unespressione darte contemporanea. Arte povera ma... buona, come la musica rock. Il fumetto è pittura leggera come la canzone, entrambe  'leggere' e insieme profonde, se ne può consigliare luso e labuso non hanno controindicazioni. Portano gioia e fantasia, aiutano a combattere il grigiore quotidiano. Ho fatto un sogno è la metafora del mondo di oggi, che non riesce ancora a liberarsi dai pregiudizi nei confronti del diverso e che ha  bisogno di trovare un colpevole perché non sa affrontare le colpe .  

 

mer, 26 mag 2010

Tag: Libri  Vasco Rossi

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email