Erykah Badu nuda nel nuovo video

I luoghi della fine di JFK diventano il set per uno strip d'autore

 

Erykah Badu ha scelto una forma affascinante e abbastanza enigmatica per il lancio del nuovo album New Amerykah Part Two: Return Of The Ankh, in uscita il prossimo 2 aprile.

 

Il videoclip di Window Seat è girato con un unico piano sequenza durante il quale la poliedrica artista di Dallas si spoglia di felpa, scarpe, maglietta e intimo, fino a rimanere completamente nuda.

 

Il luogo delle riprese è una via simbolo, Elm Street, la strada in cui il 22 novembre 1963 fu assassinato John Fitzgerald Kennedy, filmata tra l'altro con una fotografia e una luce molto simili al famoso 8 millimetri di Zapruder.

 

A quanto si dice non ci sarebbe stato nessun preavviso per il pubblico di passanti, apparso abbastanza disorientato dalla scena.

 

il video è sul sito ufficiale di Erykah Badu

 

Da aggiungere, infine, che l'idea per il video è ispirata a Lessons Learned di Matt & Kim, del 2009, in cui il doppio spogliarello viene eseguito in Time Square a New York.

 

mer, 31 mar 2010

Tag: Videoclip  Erykah Badu

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email