Alice di Tim Burton: in Italia problemi per la proiezione

La prima si terrà il 25 febbraio a Londra

 

La catena di sale Odeon/UCI ha annunciato il boicottaggio dell'attesissimo nuovo film di Tim Burton, Alice nel Paese delle Meraviglie, in Italia e in Gran Bretagna. I motivi sono legati alle strategie di marketing della Disney, soprattutto quelle relative all'uscita del DVD del film, e agli investimenti realizzati nelle sale cinematografiche per la visione del 3D.

 

Tutto ruota intorno ai tempi strettamente tecnici: di solito si aspettano 17 settimane prima della release in DVD di un film uscito al cinema; i produttori di Alice stavolta invece anticiperanno i tempi, riducendoli a 3 mesi, ma secondo i gestori delle sale i nuovi film in 3D "sopravvivono" al cinema anche per 18 settimane, di qui il palese conflitto con l'home video.

 

La prima del film è prevista per dopodomani, 25 febbraio, proprio nel cinema Odeon di Leicester Square, a Londra.

 

Il trailer italiano del film 

mar, 23 feb 2010

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email