Una cover dei REM per aiutare Haiti

Rivive lo spirito del Live Aid? Lo spera Gordon Brown

Simon Cowell, produttore e conduttore dell'X Factor inglese, si butta nel filone raccolta fondi pro Haiti. Lo fa alla sua maniera, alla grande, coinvolgendo nomi come Paul McCartney, Elton John, Coldplay, Robbie Williams, il pupillo Joe McElderry (fresco vincitore del suo talent show), Leona Lewis, Take That e molti altri, riuniti per la registrazione di una cover collettiva: Everybody Hurts dei REM.

 

Il Primo Ministro inglese Gordon Brown ha immediatamente "benedetto" il progetto, augurandosi che possa rinverdire lo spirito del mai dimenticato Live Aid.

 

Altre iniziative: U2 e Jay-Z presenteranno oggi il loro "charity single" durante il telethon Hope for Haiti promosso da George Clooney per sostenere le operazioni di soccorso ad Haiti.

 

Lionel Richie sta invece pianificando una reincisione di We Are The World, nel 25° anniversario, insieme a Usher, Natalie Cole e John Legend, oltre che il produttore originale del brano Quincy Jones.

 

 

 

il video originale di Everybody Hurts dei REM, dall'album Automatic for the People del 1992

ven, 22 gen 2010

Tag: R.e.m.  Paul McCartney  U2  Jay-Z  George Clooney  X Factor  Robbie Williams

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email