Architetture musicali

Larchitetto italiano Massimiliano Fuksas ha inaugurato a gennaio a Strasburgo (Francia) la sua ultima opera dedicata alla musica. Zénith Strasbourg-Europe, questo il nome della struttura, è la più grande arena in Europa, e ospiterà concerti, spettacoli teatrali e vari avvenimenti culturali. La sua forma ellittica occupa una superficie di 14.000 metri quadrati in gran parte ricoperti da una tela traslucida arancione che regala giochi di luce e rende il complesso mutevole, in continua evoluzione. Per questo motivo oltralpe è stata ribattezzata: costruzione tessile. Capienza di circa dodicimila spettatori.

ven, 8 feb 2008

Tag: Massimiliano Fuksas

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email