amori & odi di - Simone Cristicchi


Questestate giurava di voler cantare come Biagio Antonacci. Oggi dedica il suo primo album, Fabbricante di canzoni, a una forma di artigianato sonoro i cui strumenti sono lironia, leclettismo musicale e una pensosa leggerezza. A spasso fra i gusti del giovane cantautore romano.

  • Condividi su Facebook
  • postalo su Buzz
  • condividi su FriendFeed
  • segnalalo su Ok Notizie

inviainvia a un amico

DISCO LOVE

Grace di Jeff Buckley. Uno di quei dischi e mi viene in mente anche The Dark Side Of The Moon dei Pink Floyd pressoché perfetti. Al suo interno cè tutto: lintensità, la cattiveria, la gioia, laggressività, la grazia assoluta, la magia. Insomma rispecchia tutti gli stati danimo di un essere umano.

DISCO HATE

Una qualsiasi compilation dance. Una musica che mi dà ansia e mi innervosisce.Mi ricorda alcune esperienze in discoteca in cui non riuscivo a comunicare e mi sgolavo per parlare a una persona a due millimetri da me.

 

LIBRO LOVE

Il bar sotto il mare di Stefano Benni. Credo che lui sia proprio il mio scrittore.Usa lironia per dire cose che fanno riflettere.

LIBRO HATE

Una raccolta di aneddoti sui serial killer più famosi. Mi creava un senso dansia e a un certo punto ho dovuto proprio smettere di leggerla.

 

VIAGGIO LOVE

Ginostra. Senza elettricità e acqua corrente. Ma le isole in generale sono mete che mi affascinano.Trovarsi lontano dalla terra, dal continente, apprezzare il silenzio, la vera fame: dopo un giorno intero trascorso al mare anche un semplice pomodoro diventa la cosa più buona del mondo.

VIAGGIO HATE

New York non mi attira per niente, anche se mi hanno detto che è una città molto bella. Sono attratto dai posti che hanno una storia e lAmerica è ancora troppo giovane per esercitare questo tipo di fascino.

 

VIDEOCLIP LOVE

Per me è importante dei Tiromancino. Trovo molto poetico riuscire a dare delle sensazioni umane con lanimazione in 3D . Sono stati eccezionali.

VIDEOCLIP HATE

Counting Down The Days di Natalie Imbruglia. È così cupo, piovoso e mette un po di tristezza.

 

MEZZO DI TRASPORTO LOVE

La macchina mi dà un senso di libertà. Ci si può fermare ovunque uno voglia e non si è vincolati alle stazioni, come nel caso dei treni.

MEZZO DI TRASPORTO HATE

Comincio a odiare laereo. Prima prendere laereo era una festa. Adesso,a causa del lavoro, sta diventando unamarezza. Più che laereo mi danno un senso di claustrofobia le sale daspetto, dove puoi vedere una marea di facce attorno a te e il silenzio e lalienazione ti spingono a fare shopping inutile, tanto per passare il tempo.

 

FILM LOVE

Man On The Moon con Jim Carrey che veste i panni di Andy Kaufmann, un comico americano che inventò un alter ego con cui riuscì a manipolare i media.Mi piace lidea che ci si possa prendere gioco di uno studio televisivo con astuzia e intelligenza. Un film che mette a fuoco anche un altro tema interessante: la dualità dellartista che può essere perfido e dolce allo stesso tempo.

FILM HATE

La seconda parte de Lesorcista, unamericanata con effetti speciali, montagne che si sgretolano e cose assurde. Il primo aveva un suo fascino.Ma in genere tutte le seconde puntate dei film ben riusciti sono dei flop. Gli unici che si salvano sono Rambo, Rocky e, perché no?, Indiana Jones.

ven, 25 nov 2005 - articolo di Mauro Petruzziello

Tag: Simone Cristicchi

  • Condividi su Facebook
  • postalo su Buzz
  • condividi su FriendFeed
  • segnalalo su Ok Notizie

inviainvia a un amico

Commenti

Ancora nessun commento, vuoi essere il primo?

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento. Per favore, sii educato.

Se sei registrato fai login per far apparire il commento a tuo nome, altrimenti inserisci nome e indirizzo email.


Segnala a un amico via email