Bilancio 2011: teatro, album, libri, concerti...

Il Best of dell'anno di Mauro Petruzziello

Dischi

Vinicio Capossela — Marinai, profeti e balene (La Cupa/Warner)

Ivano Fossati — Decadancing (Emi)

The Go! Team — Rolling Blackouts (Memphis Industries)

Tiger & Woods — Through The Green (Running Black)

I Cani — Il sorprendente album desordio dei Cani (42 Records)

Mauro Ermanno Giovanardi — Ho sognato troppo laltra notte? (Sony Music)

Danger Mouse & Daniele Luppi — Rome (Emi)

Feist — Metals (Polydor)

Brett Anderson — Black Rainbows (Emi)

Kate Bush — 50 Words For Snow (Fish People)

 

Concerti

The Amplifetes — Europavox Clermont-Ferrand, 28 maggio 2011

Vinicio Capossela — Villa Adriana, Tivoli (RM), 21 giugno 2011

Nada + Zen Circus — Villa Soleluna Latina, 16 agosto 2011

Lamb — Auditorium Parco della Musica Roma, 29 novembre 2011

 

 

Copertina più bella

Mint Julep — Save Your Season (Village Green)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spettacoli teatrali

Bestiale improvviso_sovrapposizione di stato, Santasangre — Kollatino Underground, Roma

Early Works (riallestimento per il Maxxi), Trisha Brown Dance Company — Maxxi, Roma

La casa di Ninetta, di e con Lina Sastri — Palazzo Santa Chiara Teatro, Roma

Le cinque rose di Jennifer, di Annibale Ruccello, regia di Agostino Marfella — Teatro dellOrologio, Roma

 

Film

La pelle che abito — Pedro Almodovar

Carnage — Roman Polanski

Faust — Aleksandr Sokurov

 

Parola da riscoprire

Sensibilità

ven, 30 dic 2011 - articolo di Mauro Petruzziello

Tag: best of 2011

Commenti

Nessun commento.

I commenti sono chiusi.

Segnala a un amico via email