Alba Rohrwacher nuda.. ma no, è Liz Bithume!

  • Condividi su Facebook
  • postalo su Buzz
  • condividi su FriendFeed
  • segnalalo su Ok Notizie

inviainvia a un amico

 

Scusate, ma ogni volta che m'imbatto sul piccolo o grande schermo nell'astro nascente femminile del cinema italiano Alba Rohrwacher non posso non avere uno scatto misto di romanticismo e nostaglia, e pensare Oh, Liz...

 

E' un'infatuazione antica, che risale a parecchio tempo fa, a prima degli inizi, a prima ancora degli esordi (che poi non è vero, aveva già esordito), a quando insomma lei, Alba Caterina, si chiamava — o si faceva chiamare artisticamente, o i "produttori" le avevano imposto di farsi chiamare — con il nome di Elizabeth "Liz" Bithume. Che tempi, che ricordi.

 

Era l'epoca, circa 2005, di quel misconosciuto capolavoro — vero italiano gratis e online — che rispondeva al titolo di Kiss Me Lorena. L'epoca dei Licaoni da Livorno, di un lontano primo esempio di fulgido pionierismo filmico autoprodotto a episodi, di quegli esempi così pioneristici da non tracciare alcuna strada, ma grazie lo stesso. Un indimenticabile delirio alla (quasi) Monty Python (senza offesa per i Licaoni, il "quasi" è d'obbligo per poi non risultare blasfemi), frullato di generi  fanta-musical-bellico-giallo-cappa-spada-ejzentejniano e metacinematografico.

 

E nel cast c'era lei, Bithume, Liz, Elizabeth, così acerba ma già succosa, grintosa e bucante lo schermo, che in quel momento poi era solo lo schermino sul monitor del pc. Cosa voglio di più? Oggi, a posteriori, vorrei poter vedere una bella scena intensa e sensuale di nudo, ma non di Alba Rohrwacher, di Liz Bithume!

 

www.kissmelorena.it

 

mar, 4 mag 2010 - articolo di Gabriele Guerra

Tag: Alba Rohrwacher  Movies

  • Condividi su Facebook
  • postalo su Buzz
  • condividi su FriendFeed
  • segnalalo su Ok Notizie

inviainvia a un amico

Commenti

  • manlio
    manlio
    10 maggio 2010, 23:53
    Finalmente. Era ora che si parlasse di Albetta (cosi' era chiamata l'Alba Rohrwacher nazionale) agli albori della sua carriera nel mitico film prodotto da I Licaoni, Kiss Me Lorena. Un capolavoro senza precedenti nella galassia del cinema a basso costo, ma di altissima qualita'.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento. Per favore, sii educato.

Se sei registrato fai login per far apparire il commento a tuo nome, altrimenti inserisci nome e indirizzo email.


Segnala a un amico via email