Un nuovo inizio (online)

  • Condividi su Facebook
  • postalo su Buzz
  • condividi su FriendFeed
  • segnalalo su Ok Notizie

inviainvia a un amico

Maggio 2005. Quasi quattro anni fa? Banalmente: sembra ieri. Era il primo numero di Freequency che mi ritrovavo a dover introdurre con un breve editoriale (la rivista di per sé esisteva già da un paio di anni). Innanzitutto scelsi l'intestazione della pagina, che sarebbe restata quella per sempre — "blog" — così di getto, forse perché identificavo il termine con qualcosa di fresco, interattivo, veloce, curioso, nuovo, nonostante si presentasse su una pagina fatta di carta, fisicamente sfogliabile. Poi, a ruota, scrissi qualche sciocchezza sul perché a tutti piace citare avidamente, sin dai tempi della scuola, parole scritte da altri, nella fattispecie testi di canzoni. E citai io stesso David Bowie, in particolare una strana frase d'amore ben mimetizzata in una delle sue classiche epopee glam-spaziali di inizio anni '70.

 

"Blog". Un segno del destino, se oggi quel blog puramente simbolico ritrova la sua collocazione naturale su internet, nel giorno in cui Freequency — nella sua incarnazione digitale, www.freequency.it — riparte in quarta, anzi ingranando la marcia del 2.0, cioè quella di un nuovo inizio, con l'ampio restyling grafico e funzionale che avete sotto gli occhi, e con la promessa di crescere ancora tantissimo nei prossimi mesi. Sicuri di ritrovare ancora i lettori più affezionati, che magari ripensano (speriamo) con un pochino di nostalgia ai quasi 100 numeri in sei anni di vita del vecchio Freequency, e con la speranza di conoscerne tanti altri di nuovi. Per tutti l'invito è uno solo: seguiteci!

 

 

 

(e se proprio vogliamo chiudere completamente il cerchio, ecco un'altra citazione. Sempre di David Bowie, ma stavolta sulla fine di un amore:

 

Breaking up is hard

But keeping dark is hateful

I had so many dreams

I had so many breakthroughs

...)

gio, 2 apr 2009 - articolo di Gabriele Guerra

  • Condividi su Facebook
  • postalo su Buzz
  • condividi su FriendFeed
  • segnalalo su Ok Notizie

inviainvia a un amico

Commenti

Ancora nessun commento, vuoi essere il primo?

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento. Per favore, sii educato.

Se sei registrato fai login per far apparire il commento a tuo nome, altrimenti inserisci nome e indirizzo email.


Segnala a un amico via email